Occorre innanzitutto una premessa prima di entrare nello specifico della nostra attrezzatura. C’ è una netta distinzione tra potenziamento con i pesi e culturismo: l’atleta usa i pesi per aumentare la sua forza e incrementare la sua prestazione. Il culturista invece, ricerca solo l’ipertrofia muscolare, esasperando il fisico in modo eccessivo non considerando quanto possa essere inadeguato per il suo scheletro e il suo sistema nervoso.

La forza muscolare esagerata diminuisce l’elasticità, irrigidisce le articolazioni, limita l’ampiezza dei movimenti favorendo l’artrosi precoce con una predisposizione a tendiniti, strappi e altre lesioni muscolari. Un muscolo è efficiente quando è in grado di accorciarsi e allungarsi in tutta la sua ampiezza. E’ fondamentale quindi, durante l’allenamento con i pesi, migliorare parallelamente la forza, l’elasticità muscolare e la mobilità articolare.

Essere  e  Benessere  ha attrezzato la sua area fitness con apparecchiature  “Nautilus” (la casa produttrice) in costante sviluppo, per controllare il corretto movimento  biomeccanico  del corpo e per garantire un movimento multiarticolare offrendo programmi elaborati scientificamente per le problematiche  più diffuse nel nostro paese quali: il sovrappeso e il mal di schiena.